Home >> eventi >> DA SETTEMBRE NUOVO PAP TEST ALLA LILT


pap-test.jpg

DA SETTEMBRE NUOVO PAP TEST ALLA LILT

 

Il “ Thinprep ” pap test è un metodo di maggiore accuratezza diagnostica, ma al contempo rimane sempre un test di facile e semplice esecuzione
Il prelievo cervico-vaginale viene eseguito dal ginecologo con gli strumenti già noti; per la donna l’approccio non cambia, ed il materiale prelevato viene stemperato in un liquido di mantenimento.

I VANTAGGI

Rappresenta il primo reale miglioramento allo “storico” PAP test.

L'utilizzo della citologia su strato sottile, il "ThinPrep Pap test" ha dimostrato una superiore sensibilità diagnostica rispetto al Pap test convenzionale. Tale sensibilità consente di ottenere risultati diagnostici molto più soddisfacenti, una riduzione dei falsi negativi e soprattutto permette di individuare oltre il doppio delle lesioni squamose intraepiteliali, precursori del cervivo-carcinoma.
I risultati ottenuti con questo sistema di screening hanno evidenziato, rispetto alla metodica classica, una triplicazione di diagnosi di lesioni di basso grado (LSIL) e una riduzione dell85% di campioni insoddisfacenti che obbligano alla ripetizione del prelievo.
La metodica ThinPrep Pap Test è attualmente adottata dai laboratori di Anatomia patologica ospedalieri di molte regioni italiane oltre che da alcuni laboratori privati


Ci sono evidenze della maggiore efficacia del PAP ThinPrep ?
Gli studi di screening condotti su centinaia di migliaia di donne hanno dimostrato costantemente che il test così concepito aumenta la sensibilità della diagnosi precoce; inoltre, dallo stesso campione, possono essere eseguiti, se necessario, ulteriori approfondimenti diagnostici ed in particolare il Test HPV che rileva la presenza di DNA virale.


Numerosi studi indicano, in casi selezionati, l'importanza di ricercare il virus HPV responsabile del 97% dei tumori del collo dell'utero.

Allegati

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!