DONAZIONE
Per rendere ancora più speciale il tuo matrimonio, puoi scegliere di rinunciare alle tradizionali bomboniere per devolvere la cifra destinata a tale scopo alla Sezione Provinciale di Bari della LILT. Noi forniremo le lettere o, a scelta, le pergamene da dare a parenti e amici, in cui viene spiegato il motivo di un gesto così importante.Allo stesso modo anche per compleanni, comunioni, anniversari o altri momenti particolari, puoi decidere di fare un regalo diverso, facendo una donazione alla LILT e sostenendo l’impegno che portiamo avanti da oltre 80 anni.

Ci sono molti modi per far durare nel tempo il ricordo di una persona cara. Uno dei più significativi è senz’altro una donazione alla memoria, a favore della Sezione Provinciale di Bari della LILT. Un gesto concreto, che aiuterà a combattere questa malattia con tutte le armi a disposizione. La Sezione Provinciale di Bari della LILT provvederà ad inviare una lettera di ringraziamento a chi effettua la donazione (anche ad un gruppo di persone) e ne darà comunicazione alla famiglia della persona scomparsa. 

LASCITI
Destinare un lascito alla Sezione Provinciale di Bari della LILT vuol dire dare un significato di alto impegno sociale a quanto si possiede.Si può essere certi che i propri beni verranno impiegati per lottare contro quello che possiamo considerare il nemico di tutti: “il cancro”, per aiutare tante persone a sconfiggere la malattia, migliorare la qualità di vita delle persone ammalate, contribuire alla ricerca clinica ed epidemiologica e all’aggiornamento del personale sanitario.

TESTAMENTO
Facendo testamento si può avere la certezza che i propri beni verranno destinati secondo le proprie volontà. Altrimenti, se non si hanno eredi, tutto andrà allo Stato.
Come fare testamento:
Il testamento può essere olografo o pubblico. 
Il testamento olografo deve essere scritto a mano, contenere data e luogo della stesura, deve specificare inoltre in modo completo i dati del beneficiario e deve essere firmato.Si può anche nominare una persona di fiducia come esecutore testamentario, per garantire l’attuazione delle proprie volontà. 
Il testamento deve essere conservato in luogo sicuro, o depositato presso un notaio, o in banca, o presso l’esecutore testamentario. 
Il testamento pubblico viene redatto di fronte ad un notaio; il costo di questa operazione è modesto ed è una sicura garanzia per il buon fine delle proprie volontà.